Creare una carta intestata con Word

Come si può creare una carta intestata? Esistono moltissimi modi per farlo, e oltre ad avere l’inventiva necessaria bisogna anche essere in possesso degli strumenti giusti. Molte persone spesso si rivolgono alle tipografie o a studi grafici per farsi realizzare una carta intestata personalizzata, ma se nel vostro PC avete installato Microsoft Word, allora potrete fare tutto comodamente da casa, seduti di fronte al vostro PC…

L’ottimo Microsoft Word integra infatti due funzionalità perfette per la creazione di una carta intestata personalizzata, con tanto di loghi e informazioni sull’azienda, l’indirizzo, il numero di telefono e quant’altro. Sempre in Word è integrato il servizio di salvataggio della carta intestata in un modello, grazie al quale è possibile utilizzare la carta intestata personalizzata in un secondo momento.

Come creare una carta intestata utilizzando Microsoft Word

Per iniziare a creare una carta intestata con Microsoft Word, la prima cosa da fare è avviare il programma e creare un nuovo documento. Una volta fatto, scegliete la scheda Inserisci, fate clic sull’opzione “Piè di pagina” e a questo punto selezionate lo stile di scrittura desiderato. Ce ne sono moltissimi, adatti ad ogni gusto ed esigenza, c’è soltanto l’imbarazzo della scelta.

A questo punto in fondo al foglio di testo comparirà un campo dove potrete inserire tutte le informazioni che vi interessano, come il nome dell’azienda, l’indirizzo, il sito web, il telefono e così via.

Per quanto riguarda la parte superiore del foglio, un bel logo è quel che ci vuole: fate clic sulla scheda Inserisci, quindi “Intestazione” e scrivete il testo o inserite l’immagine del logo in quello spazio.

Salvate quindi la carta intestata dal menù di salvataggio di Microsoft Word e, nel menù a tendina del tipo di file, selezionate la voce “Modello di Microsoft Word” per procedere con il salvataggio del modello.

Ultimi tweets

    Articoli Simili

    Lascia un Commento