Emule: Scaricare con la rete Kad

by

Spesso ci ritroviamo a parlare di Emule e di tutte le sue configurazioni possibili per scaricare più velocemente qualsiasi tipo di file. La maggior parte degli utenti internet utilizza come software per il download proprio Emule, che è senza dubbio uno dei primi client p2p che consente lo scambio di file. Ma negli utlimi periodi sono venute a galla parecchie problematiche relative al software, quindi il download non sempre è veloce e rapido. Uno dei principali problemi è sicuramente quello relativo ai server da utilizzare, che con il passare del tempo, stanno diminuendo a vista d’occhio. Quindi bisogna aggiornare la lista server emule periodicamente, in modo da eliminare i server inattivi o server spia e fake. Diverso tempo fa abbiamo proposto una nostra lista server emule aggiornata ad ottobre 2010, dove sono descritti i migliori server da utilizzare. Altro problema da prendere in considerazione è il cosiddetto ID basso (icona con emule bendato), la cui presenza ostacola di molto i nostri download. Relativamente a questa problematica, abbiamo descritto proprio una guida su come aprire le porte del router per ottenere un ID alto. Ma per migliorare al massimo le funzionalitè del client p2p bisogna impostare altre piccole opzioni e seguire altre semplici procedure che possono velocizzare e ottimizzare Emule. Oggi invece, vi mostreremo la procedura per scaricare con emule utilizzando solamente la rete Kad senza connettersi a nessun server particolare. Di seguito verranno descritti tutti passi neccessari per utilizzare la rete Kad con Emule.

Utilizzare la rete Kad con Emule

Prima di iniziare a configurare tutti i parametri necessari per scaricare utilizzando solo la rete Kad assicuriamoci di avere installata l’ultima versione di Emule. Ricordiamo che la rete Kad necessita la presenza di altri utenti connessi alla stessa rete, affinchè tutte le informazioni vengano salvate nel file emule Nodes.dat, cosi da connetterci automaticamente nelle volte successive. Una volta che siamo sicuri della nostra versione, lanciamo il programma ed eseguiamo tutti i passaggi descritti successivamente.

1-  Selezionare la rete Kad


Una volta lanciato Emule bisogna selezionare e visitare la scheda Kad (come nell’immagine in alto). Non appena ci troviamo nella pagina relativa all rete Kad, clicchiamo sul tasto Connetti in modo tale da connetterci automaticamente. Se alla fine di questa procedure risulta qualche problema relativo alla connessione all rete Kad, vi consigliamo di scegliere uno dei seguenti link ed inserirlo nella apposita casella sotto la voce Carica Nodes.dat da URL, in modo tale da aggiornare il nostro file Nodes.dat. Dopo aver scelto il link ed averlo inserito nella casella, basta cliccare su Bootstrap per avviare la nuova connessione.

Files Nodes.dat

http://www.nodes-dat.com/

http://www.nodes-dat.com/dl.php?load=nodes&trace=34505379.2222

http://upd.emule-security.net/nodes.dat

http://www.emule-inside.net/nodes.dat

2- Selezionare il metodo di ricerca


Dopo aver eseguito alla lettere ciò che abbiamo appena descritto, possiamo passare al metodo di ricerca, poichè risulta anch’esso fondamentale per effettuare un qualsiasi download. Innanzitutto visitiamo la scheda Cerca per la ricerca dei file (come nell’immagine in alto) e selezioniamo come metodo di ricerca Kad Rete. Questa operazione è di fondamentale importanza, perchè utilizzando un altro metodo di ricerca non riusciremo ad ottenere nessun risultato, visto che non siamo connessi a nessun server.

Come per la connessione ai server, anche la rete Kad necessita di un ID alto, altrimenti si troverà a scaricare nello stato Firewalled e di conseguenza non possiamo sfruttare al meglio il nostro software. Nel caso in cui si verificherà questo problema, vi consigliamo di consultare la guida citata precedentemente.

La procedura appena descritta può rivelarsi davvero comoda, soprattutto nel caso in cui dovessimo avere dei problemi con i server. Vi consigliamo di non sottovalutare questa possibilità può essere utile in qualsiasi momento!